plettri per chitarra elettrica, jazz e acustica

 
“qualcuno ha sorriso quando li ho ordinati! Ma quando mi ha sentito suonare…”
 

 I Ninja picks per chitarra elettrica e acustica vengono prodotti in due colorazioni, bianco o nero, e con cinque spessori, indicati dal numero di tacche presenti sul fianco del plettro:

nessuna tacca: mm 1,00

una tacca: mm 1,25

due tacche: mm 1,50

tre tacche: mm 1,75

quattro tacche: mm 2,00

Vengono venduti in confezioni da 10 pezzi per 20,0 Euro

Puoi effettuare il pagamento con Paypal o Carta di credito mediante il pulsante giallo “aggiungi al carrello”, o con bonifico bancario seguendo le istruzioni riportate più in basso


colori e spessori


IMPORTANTE: se vuoi acquistare plettri di diverse misure o colori all’interno della confezione da sei, puoi farlo inserendo la richiesta nello spazio riservato alle note della pagina di pagamento oppure inviandoci un’ Email a: info@ninjapicks.it

se vuoi pagare con BONIFICO BANCARIO clicca: bonifico

17 risposte a plettri per chitarra elettrica, jazz e acustica

  1. Gianluigi scrive:

    Veramente interessanti come suono e della giusta dimensione, inoltre scorrevolissimi…..li ho provati di tutte le misure quelli senza tacca sull’elettrica e nylon e quelli con una o due tacche sull’acustica, ottimo lavoro veramente complimenti!!!! dato che suono anche fingerstyle Aspetto la versione thumbpick….non scherzo 😉

  2. guido collinassi scrive:

    Di plettri ne ho acquistati e provati veramente molti nei miei 30 anni di musica, ma da quando sono “inciampato” su questo sito ed ho provato i 3tacche la ricerca è finita.
    Il timbro che riesco ad ottenere con questi plettri è veramente unico, così come lo è la loro resistenza all’usura.
    … Infatti li ho ricomprati per affetto più che per bisogno, anche se ogni tanto qualcuno lo perdo in giro per il mondo…
    Ancora una volta i miei migliori complimenti per questi plettri fantastici.

  3. Andrea Foresi scrive:

    Sono dei plettri fantastici! Attacco e scorrevolezza sensazionali! Li ho adorati da subito per misura (tipo ibanez gilbert), e per fatto che siano lisci senza inutili scritte. Il vero grip si ottiene da superfici lucide secondo me. Inoltre segnalo l estrema correttezza del venditore, il quale mi ha rispedito dei plettri che non erano mai arrivati…e non certo per causa sua! La ricerca del plettro è finita! Bravissima Ninja Picks!

  4. Luca scrive:

    Pro: trovo ottimo il materiale che si usura molto lentamente rispetto ai normali plettri, suono e scorrevolezza a dir poco eccezzionali.
    Danno proprio un senso di leggerezza mentre si suona senza ostacoli anche negli assoli più tecnici.

    Contro: un po’ piccoli, preferirei fossero poco più grandi come i classici plettri tipo fire stone; sicuramente si può migliorare il grip che tra le dita sudaticcie perde in parte la stabilità, consiglierei di fare la parte a contatto con le dita zigrinata.

  5. Guio Collinassi scrive:

    Il suono che riesco ad ottenere con questi plettri è per me assolutamente fantastico: pieno e rotondo ma con un attacco sempre molto preciso. Contrariamente a quel che pensavo nonostante la superficie liscia non sono affatto scivolosi e la presa è sempre sicura.
    Li ho già comperati due volte a distanza di tempo per non rimanerne senza ed il giudizio rimane immodificato sia su elettrica che su semiacustica.
    Complimenti per il bel lavoro !!

  6. Albano scrive:

    Avevo da poco comprato una chitarra elettrica e stavo litigando con il plettro, un oggetto nuovo per me che mi rendeva la vita difficile! 😉
    Mi dava fastidio la tendenza del plettro a incastrarsi nelle corde, la mente voleva fare un movimento ma poi non riuscivo a metterlo in pratica, rendo l’idea no?
    Bene incuriosito da quanto leggevo su questo sito ho provato i ninja picks….devo dire che sin da subito mi sono sembrati eccezionali.
    Ero diventato improvvisamente capace di fare, con facilità, quello che con altri plettri non riuscivo. Ho detto tutto!
    Quando un plettro ti aiuta a suonare meglio che vuoi di più?
    Come molti hanno notato, il plettro praticamente non incontra resistenza nel contatto con la corda, che non vuol dire che scivola, ma solo che c’è il contatto che vuoi dargli tu, non c’è attrito. Questo rende molto veloce il plettro e molto agile, anche per uno alle prime armi come ero io, figurarsi per uno già esperto!
    Poi sono molto musicali, timbricamente neutri, il plettro – rigido – è molto preciso, ottieni dalla chitarra esattamente quello che volevi ottenere, il confronto con altri plettri è impietoso.
    Quanto agli spessori: a me quello da 1,5 mm sembra il più adatto per ogni situazione. Con mia sorpresa ho trovato i più grossi, da 1,75 e da 2,00 mm veloci e agili. Anche l’1,25 mi piace. L’ 1,00 è stato quello che ho usato meno.
    In sintesi: ti rendono un chitarrista migliore. Fidati.

  7. Marco Barberini scrive:

    I migliori plettri in circolazione!!!

  8. Alessio scrive:

    Ho provato oggi questi plettri.
    Hanno una scorrevolezza incredibile. Non ho mai sentito meno attrito.
    Grande volume e grande “calore”.
    Consiglio a ogni chitarrista manouche di provarli. Assolutamente!!

  9. Antonino Giuffrida scrive:

    Io sono un soddisfattissimo possessore di un kit completo di ninja picks l’unica cosa che mi rammarica è che non abbiate ancora fatto il modello thumbs (quello da pollice per intenderci). Spero lo produciate presto, per adesso dovrò ripiegare sulla Dunlop

  10. Alberto scrive:

    Provati sul mandolino. Veramente ottimi.
    Ho provato quelli da 1 mm e da 1,25.
    Preferisco quelli da 1 mm. Danno un suono pieno e corposo.

  11. Alessandro scrive:

    Ho ordinato 6 plettri da 1,25 mm diversi mesi fa, ad oggi la superficie e gli spigoli sono ancora integri senza il minimo segno di arrotondamento, comodissimo da usare, nonostante sia molto liscio non scivola, sono molto precisi, danno grande definizione e un attacco molto più marcato e vivo, davvero belli!

    Alessandro

  12. Fabio scrive:

    Sto provando il set delle diverse misure da un po’ di tempo: li trovo ottimi e resistenti, ma preferirei che fossero un po’ più grandi e/o avessero delle zigrinature per renderli un po’ più stabili tra le dita sudaticcie 🙂 Cmq ottimo lavoro

  13. Pingback: Alessandro Arcuri » Ninja Picks!

  14. marco scrive:

    li ho ordinati per provarli e quando ho aperto la scatolina (curatissima), ne ho toccato uno e l’ho sentito così liscio ho pensato:”soldi buttati, questo mi scivola dalle dita peggio degli altri”. E invece lo prendi, lo stringi, cominci a suonare e lui non si muove più, rimane attaccato alle tue dita, entra a far parte di te…un miracolo insomma.
    grazie mille davvero. continuo a provare ancora un po’ le varie misure e poi ordino 🙂

  15. Marco scrive:

    Io uso Ninja Picks da 1.75 mm,
    veramente incredibili sia a livello di suono, ma anche per quanto riguarda la comodità, e sopratutto, l’ usura è ridotta al minimo, un plettro dura tranquillamente dei MESI senza arrotondarsi…
    Veramente plettri favolosi!!!

  16. Mauro scrive:

    Il Ninja Pick è davvero una rivoluzione per il mondo dei plettri!!! Io lo uso su chitarra elettrica, e la differenza rispetto ai normali plettri commerciali è abissale!! Tutti dovrebbero provare questi fenomenali Ninja Picks!!

  17. BeppePedra scrive:

    Devo dire che questi plettri sono una rivoluzione, sia per la praticità d’uso ma soprattutto perchè non ho mai trovato niente del genere in un nessun negozio di musica…li uso da un anno e mezzo e sono perfetti… ottimo lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *